Close

4 aprile 2017

ALCUNI CONSIGLI

..non il solito STANDARD del chihuahua , ma qualcosa di molto piu’ utile, viste le situazioni che mi trovo ad affrontare ogni giorno…

Purtroppo i cani di piccola taglia sono, troppo spesso, vittime di proprietari che li scambiano per “il fratellino mai avuto”…”il figlio che si e’ trasferito”…”il compagno venuto a mancare”… ecc ecc ecc.

Sempre piu’ spesso mi trovo di fronte cagnolini stressati, nevrotici, depressi ecc… Cosa che mi fa’ soffrire non poco…

Se avete deciso di accogliere un amico a 4 zampe in famiglia, vi prego, acquistate qualche libro ed informatevi prima, almeno un minimo: il cane non ragiona come ragionate voi… non ha le stesse esigenze che avete voi… trattandolo come una persona , l’ unico risultato che otterrete sara’ renderlo infelice…

Il benessere del cane sta nel conoscerlo davvero .. nel saperlo gestire…….. cio’ significa essere il suo LEADER.

Il leader : (tu) devi preoccuparti e agire , affinche’ tutte le sue necessita’ fisiche, fisiologiche, psicologiche, emotive, sociali e attitudinali vengano soddisfatte e si sviluppino in pieno… Non usare la violenza . Ogni cane ha una personalita’, e’ pieno di emozioni , capacita’ cognitive , capacità comunicative … e’ una creatura pensante, emotiva, con sviluppate capacita’ di apprendimento e doti sociali non indifferenti… il benessere del cane e’ SEMPRE condizionato dall’ ambiente in cui vive… ha bisogno DI SPAZI ADEGUATI e CONTATTI SOCIALI SIGNIFICATIVI…

Per quanto riguarda la scelta del nuovo amico da ospitare in casa, prima di acquistarne uno, sarebbe bene pensare a quanti ce ne sono nei rifugi, in gabbie… adottarne uno di loro sarebbe la cosa migliore! Se siete decisi , però , per il soggetto di razza, NON BASATEVI MAI sull’ estetica o la moda, o un film o una pubblicità: INFORMATEVI su quale siano le attitudini della razza e le caratteristiche e fatevi la domanda D’ OBBLIGO: si avvicina al mio stile di vita??? Posso io garantire tutto quello di cui ha bisogno ??? Può andar bene per la persona che sono , per il mio carattere ?? Ho il giardino ??? Non ho il giardino , posso portarlo fuori MINIMO 3 volte al giorno ???

UN CANE E’ PER SEMPRE, NON ROVINATE LA VITA A LUI E A VOI… USATE LA TESTA!!! RAGIONATE BENE , PRIMA !!

Un’ altra cosa fondamentale e’ la scelta dell’ allevatore… che non sia un “cagnaro”, un commerciante , un incompetente … ma UN ALLEVATORE vero e proprio… che adora, rispetta e seleziona la razza con serietà, studio e attenzione…diffidate di chi non testa i cani .. diffidate di chi non ha i DNA depositati di TUTTI i soggetti , maschi e femmine che siano . Diffidate di chi non ha ampi spazi verdi per far correre i cani in libertà . Diffidate di chi , con troppa facilità , vuole darvi cani .

NON ABBIATE MAI FRETTA: la fretta porta a grandi errori…

Scegliere un cane perchè “è quello che per primo m’è saltato in braccio” , può costarvi molto in futuro . Non scegliete mai un cane a caso . Ogni persona ha un carattere , uno stile di vita ecc ecc ecc , non tutti i cani sono compatibili .

Ricordatevi SEMPRE che il benessere del cane deriva da una corretta alimentazione… ci sono cibi gravemente dannosi per i nostri amici, specie nel tempo……….affidatevi ad una buona marca di crocchette… nel caso del chihuahua , con le crocchette , non piccolissime , limiterete pure il tartaro, nemico numero uno dei dentini dei nostri beniamini…

Il cane è un lupo… e’ un animale da branco… il cane, in branco, e’ felice, da solo invece non lo sarà mai , senza ombra di dubbio! In famiglia dovreste averne almeno due .

Il branco ha un leader e tutti gli altri sono gregari.. il leader deve essere il proprietario .. il cane che è costretto ad assumere il ruolo di capobranco , in una famiglia di persone , sarà sempre un cane stressato , nervoso , irascibile , prepotente e molto poco equilibrato…

Non nel caso del chihuahua, ma in presenza di cani piu’ grandi e piu’ potenti, questo giochetto potrebbe diventare molto pericoloso, e la colpa, ancora una volta, e’ di proprietari non capaci…

Per esperienza personale , posso dire che molte persone riversano atteggiamenti e “sentimenti” sbagliati (o nel modo sbagliato) , su 4 zampe .

Il cane non è una persona , il cane non è un bambino . Non lo sarà mai . Il cane E’ MOLTO DIVERSO e , se lo amate , mettetevelo in testa .

DIMOSTRATE AL VOSTRO 4 ZAMPE CHE LO AMATE DAVVERO..trattatelo come tale…

IL CAPOBRANCO , il LEADER è COLUI CHE RIESCE A TENER UNITO IL BRANCO , IL LEADER CONOSCE IL SUO BRANCO , IL LEADER E’ DEGNO DI RISPETTO , IL LEADER INFONDE FIDUCIA NEI SOGGETTI TIMIDI e/o INSICURI , OTTIENE TOTALE FIDUCIA e RISPETTO , anche dei soggetti più forti…Trasmette sicurezza e calma…

Lucia Rossi – MY TOUCH